prodotti pecorini
prodotti pecorini catalogo
shadow
prodotti vaccini
prodotti vaccini catalogo
shadow

Formaggio di pecora al Peperoncino


Formaggio di pecora al Peperoncino

La versione più piccante del formaggio pecorino delle Madonie esprime tutto il carattere aromatico e ed il sapore tipici del formaggio di partenza arricchendosi ultteriormente dello spirito del peperoncino rosso. La presenza della bacca frantumata e dispersa nella forma trapela allo sguardo dalla crosta gialla e spessa prodotta dalla stagionatura della forma. 

L'apporto olfattivo del peperoncino è un ulteriore dono alla già generosa presenza sensoriale del formaggio stagionato ed il carattere piccante è ben presente in quello che, in ultima analisi, è un buon compagno sui taglieri dei formaggi siciliani ed italiani e chiaramente votato allo sfizio di un antipasto rustico per gli amati dei sapori intensi.

Rigoroso l'accompagnamento con vini rossi e ben strutturati, meglio se di ampio buquet.

Metodo di preparazione del formaggio pecorino al peperoncino delle Madonie

Il latte proveniente dalla munta serale e mattutina viene mantenuto alla temperatura di coagulazione di 37 °C. Viene immesso il caglio in ragione di Gr. 40 x Hl di latte. Il tempo di presa e di rassodamento si aggira intorno ai 40 minuti. Rottura della cagliata delicatamente con spino fino alla formazione di granuli della dimensione di chicchi di mais. Raccolta della cagliata e messa a spurgare su tavolo aspersorio. Si realizza la formatura tramite canestri di vario formato in base al peso desiderato.In questa fase viene aggiunto l'1% peperoncino in scaglie. Dopo tre o quattro giorni viene immerso nella salamoia satura per un periodo variabile in base al peso. Successivamente viene posto nei locali deputati alla stagionatura per un periodo di 60 giorni. Viene infine confezionato sottovuoto.


Formato